ITINERARI in mountain-bike nei dintorni di SUSA (TO)

PERCORSO N. 01 STRADA DELL’ASSIETTA E COLLE DELLE FINESTRE (KM 60 CIRCA)

E’ un itinerario molto impegnativo riservato ai ciclisti più esperti ed allenati che si snoda in uno dei luoghi più suggestivi della Valle di Susa: la Strada Militare dell’Assietta, che collega il Colle delle Finestre a Sestriere sviluppando un percorso sterrato costantemente ad alta quota, fin sopra i 2000m, che offre memorabili panorami alpini. Effettuato in “discesa” da Sestriere a Meana, risulta praticabile ai più, in senso inverso invece è decisamente riservato solamente ai ciclisti più allenati, viste le pendenze e la lunghezza del percorso.

PERCORSO N. 02 IL GIRO DEI TRE VALLONI (KM 55 CIRCA)

E’ un itinerario ad anello che parte da Caprie e si snoda sui territori di Almese, Rubiana, Villardora, Condove in Bassa Val Susa, con porzioni in sterrato (single track) miste a tratti asfaltati di collegamento, alterna tratti impegnativi a parti più facili.

PERCORSO N. 03 SULLE TRACCE DI ANNIBALE (KM 36 CIRCA)

Partendo dal piccolo comune di Moncenisio (1430 m), si raggiunge la SS 25 (1312 m, 5,2 km) dove si svolta a destra, e una volta superato il piccolo abitato di Bar Cenisio si giunge in territorio francese. Raggiunta la Piana di San Nicolao si affronta l’impegnativa salita della “Gran Scala” e si raggiunge la vecchia dogana (1859 m, 13,7 km). Proseguendo si lascia la Route Nationale 6 quando si trovano le indicazioni a destra per raggiungere il Rifugio Stellina e si inizia il percorso sterrato che costeggiando le Caves du Paradis arriva ad un vecchio forte (15,5 km). Passato l’edificio ci si dirige ai tornanti che si vedono di fronte e si prosegue sulla pista principale fino alle rovine delle batterie francesi, per poi riavviarsi verso la Route Nationale 6 (17,7 km) che raggiunge e oltrepassa la grande diga. Arrivati sul versante opposto seguendo le indicazioni per il lago Roterel ci si avventurai in un movimentato sterrato (20, 7 km), che narra la storia sia stato percorso da Annibale e dai suoi elefanti. Raggiunto e superato il lago Roterel (1946 m, 24 km) si procede in discesa la strada che conduce al lago e alle Grange d’Arpon (1831 m, 25,2 km). Il percorso si conclude con un tratto sterrato meno impegnativo che scende a Barcenisio, da dove raggiunta la SS 25 (28,7 km) si riprende la strada per rientrare al comune di Moncenisio (1312 m, 31 km).